+39 035 4383910     info@msa.it
 
IT | EN | DE | FR | P
 +39 035 4383910     info@msa.it

La storia


» cat0 
» La storia 
Ultimo aggiornamento: 09:50, 25 May 18

La storia

Il Mollificio Sant’Ambrogio inizia la propria attività nei primi anni cinquanta del secolo scorso, quando Aurelio Sangalli, fondatore e presidente fino al 2017, subentra al padre nella conduzione della piccola officina meccanica situata a Lecco, convertendone l’attività nella produzione di molle e minuterie metalliche.

Negli anni 60 si assiste ad una rapida crescita dell’attività produttiva e commerciale su tutto il territorio nazionale e la produzione subisce una radicale trasformazione. Alle tradizionali molle in filo viene affiancata la produzione di componenti elastici in nastro in diversi materiali destinati all’industria dell’automobile e del mobile, completata successivamente con quella di contatti elettrici in metalli nobili per l’industria elettrotecnica e dell’elettrodomestico.
È in questi anni che nasce la proficua collaborazione tra il Mollificio Sant’Ambrogio e Otto BIHLER Maschinenfabrik, azienda tedesca costruttrice delle innovative trancia-piegatrici ad alta tecnologia, collaborazione che consentirà a entrambe le aziende di acquisire un bagaglio di esperienze assolutamente unico.

Oggi la conduzione dell’azienda è affidata a Mario Sangalli, figlio di Aurelio e Amministratore Delegato fin dagli anni 80.
Questi, come nella più classica tradizione imprenditoriale italiana, pur mantenendone salde le radici, ha dato nuovo impulso allo sviluppo attraverso la continua innovazione, raccogliendo la sfida di un mercato globale sempre più competitivo ed esigente.

La storia

Il Mollificio Sant’Ambrogio inizia la propria attività nei primi anni cinquanta del secolo scorso, quando Aurelio Sangalli, fondatore e presidente fino al 2017, subentra al padre nella conduzione della piccola officina meccanica situata a Lecco, convertendone l’attività nella produzione di molle e minuterie metalliche.

Negli anni 60 si assiste ad una rapida crescita dell’attività produttiva e commerciale su tutto il territorio nazionale e la produzione subisce una radicale trasformazione. Alle tradizionali molle in filo viene affiancata la produzione di componenti elastici in nastro in diversi materiali destinati all’industria dell’automobile e del mobile, completata successivamente con quella di contatti elettrici in metalli nobili per l’industria elettrotecnica e dell’elettrodomestico.
È in questi anni che nasce la proficua collaborazione tra il Mollificio Sant’Ambrogio e Otto BIHLER Maschinenfabrik, azienda tedesca costruttrice delle innovative trancia-piegatrici ad alta tecnologia, collaborazione che consentirà a entrambe le aziende di acquisire un bagaglio di esperienze assolutamente unico.

Oggi la conduzione dell’azienda è affidata a Mario Sangalli, figlio di Aurelio e Amministratore Delegato fin dagli anni 80.
Questi, come nella più classica tradizione imprenditoriale italiana, pur mantenendone salde le radici, ha dato nuovo impulso allo sviluppo attraverso la continua innovazione, raccogliendo la sfida di un mercato globale sempre più competitivo ed esigente.

La storia

Il Mollificio Sant’Ambrogio inizia la propria attività nei primi anni cinquanta del secolo scorso, quando Aurelio Sangalli, fondatore e presidente fino al 2017, subentra al padre nella conduzione della piccola officina meccanica situata a Lecco, convertendone l’attività nella produzione di molle e minuterie metalliche.

Negli anni 60 si assiste ad una rapida crescita dell’attività produttiva e commerciale su tutto il territorio nazionale e la produzione subisce una radicale trasformazione. Alle tradizionali molle in filo viene affiancata la produzione di componenti elastici in nastro in diversi materiali destinati all’industria dell’automobile e del mobile, completata successivamente con quella di contatti elettrici in metalli nobili per l’industria elettrotecnica e dell’elettrodomestico.
È in questi anni che nasce la proficua collaborazione tra il Mollificio Sant’Ambrogio e Otto BIHLER Maschinenfabrik, azienda tedesca costruttrice delle innovative trancia-piegatrici ad alta tecnologia, collaborazione che consentirà a entrambe le aziende di acquisire un bagaglio di esperienze assolutamente unico.

Oggi la conduzione dell’azienda è affidata a Mario Sangalli, figlio di Aurelio e Amministratore Delegato fin dagli anni 80.
Questi, come nella più classica tradizione imprenditoriale italiana, pur mantenendone salde le radici, ha dato nuovo impulso allo sviluppo attraverso la continua innovazione, raccogliendo la sfida di un mercato globale sempre più competitivo ed esigente.

© M.S.Ambrogio Spa - PIVA 00410230130 - M.S.Ambrogio GROUP è un brand di M.S.ambrogio Spa / Privacy / SiteMap